air dolomiti aereoLECCE – Salento e Baviera uniti nel segno del turismo online. La compagnia aerea italiana del gruppo tedesco Lufthansa, Air Dolomiti, e il consorzio albergatori salentini, Rete Apulia experience, saranno stamane principali protagonisti di un workshop che sfocerà nella sottoscrizione di un’importante convenzione mirata a promuovere l’incremento del fatturato turistico nel mercato tedesco.

Ad ospitare l’incontro, organizzato dalla rete Aupilia Experience e rivolto ad approfondire la conoscenza, e a valutare nuove prospettive di promozione e gestione aziendale, saranno i “Giardini di Atena” di Lecce. L’evento, a carattere altamente professionale e formativo, tratterà i temi più svariati: dalle web agency al Seo, dai social-network e l’email marketing ai software per agenzie. Si tratterà dunque di una vera e propria full immersion che permetterà di approfondire e comprendere il ruolo del web nello sviluppo del settore turistico e nell’aumento dell’affluenza di visitatori e del fatturato delle aziende che lavorano in questo campo.

L’incontro sarà un’ottima occasione per far conoscere all’industria turistica online come funziona il turismo 2.0 e le dinamiche d’incontro traOLYMPUS DIGITAL CAMERA domanda e offerta dell’intera filiera ed è una piattaforma che permette a domanda e offerta di incontrarsi e confrontarsi. All’iniziativa prenderà parte la responsabile commerciale di Air Dolomiti, ma anche i rappresentanti di Unister Gnbh, Lewi Lew, Giata Gmbh e Myhotelrank che esporranno caratteristiche e potenzialità del marketing online e del web 2.0, sottolineando la loro importanza per lo sviluppo, il mantenimento e l’ottimizzazionje delle relazioni con i clienti, uno degli argomenti centrali dell’evento.

“Vogliamo realizzare un momento di incontro e di confronto – ha spiegato Marianna Miceli, presidente di Rete Apulia experience – Il nostro obiettivo è quello di stimolare il mercato a prendere coscienza delle nuove opportunità offerte dalla tecnologia, per applicarle al marketing dei prodotti turistici più efficienti, più orientati al singolo cliente, più competitivi”. Al termine del workshop Air Dolomiti presenterà la convenzione sottoscritta con il consorzio albergatori salentini che va a svilupparsi in un accordo tra aziende operanti nel settore, b2b, e tra aziende e clienti, b2c.

Bari_aeroportoPer il primo si tratta di garantire agli hotel partner della Rete, tariffe da tour operator, ovvero tariffe fisse, in free sales che dovranno essere usate in pacchetti vacanza. Per il secondo, invece, viene data al cliente l’opportunità di usufruire di uno sconto del 5% della tariffa pubblicata sul sito internet www.airdolomiti.it. Nello specifico le tariffe offerte dalla compagnia aerea sono tre: la “Light”, a partire da 34 euro solo andata tasse incluse, che garantisce servizi standard di qualità come servizio a bordo, quotidiani e un bagaglio a mano, la “Plus”, che oltre a quello che offre la “Light” include l’aggiunta del bagaglio in stiva e la partecipazione al programma “Miles & more” e, infine, l’ “Emotion” che offre il massimo confort a bordo (front seat, due bagagli a mano, uno in stiva,..).

Le tariffe sono calcolate a persona, salvo disponibilità. I voli Bari- Monaco permettono di collegare la città pugliese alla Baviera, oltre che di proseguire in tutta l’Europa e nel mondo con oltre 200 destinazioni al giorno grazie al network offerto da Lufthansa e Star Alliance. Novità importante per il volo Bari-Monaco, collegamento attivo tutti i giorni, è il mantenimento nell’operativo invernale della doppia frequenza giornaliera.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail